Resta aggiornato sulle ultime novità dal mondo del design: libri, riviste, accessori, eventi.

Subito per te 15% di sconto.

Caricamento

Prev

Next

Sunday 26 February 2023

Cyberfeminism Index

Mindy Seu presenta il suo libro in anteprima italiana
Domenica 26 febbraio – apertura porte 18:00 talk ore 19:00

Parco Gallery ha l’onore di ospitare, in anteprima italiana, la designer e ricercatrice Mindy Seu @mindyseu per la presentazione del suo libro Cyberfeminism Index. L’opera è un archivio in continuo aggiornamento che raccoglie tre decenni di attivismo online e net art, ed è stata commissionata da Rhizome e presentata al New Museum nella sua forma online, mentre la versione stampata ha ottenuto un grant dalla Graham Foundation.

In Cyberfeminism Index hacker, ricercatori, artisti e attivisti di ogni regione, etnia e orientamento sessuale riflettono su come l’essere umano possa ricostruire sé stesso attraverso la tecnologia. Quando si studia la storia di internet, ci si focalizza spesso sul lato ingegneristico, sul contributo del complesso militare e sui protagonisti che ne hanno creato le architetture e i protocolli, ma la rete non è solo un insieme di cavi, server e computer. È un ambiente che dà forma e viene a sua volta plasmato dai propri abitanti e dall’uso che loro ne fanno.

Cyberfeminism Index—una sorta di anti-canone—è sia un’introduzione fondamentale per un pubblico generale sia una risorsa affidabile per educatori, un’opera che celebra la molteplicità di pratiche che ricadono all’interno di questa categorizzazione imperfetta e rende visibili le radici, a lungo ignorate, del cyberfemminismo e la sua vasta eredità.

Mindy Seu (1991, California) è una designer e ricercatrice residente a New York. La sua pratica multiforme include progetti d’archivio, saggi tecno-critici, conferenze performative, commissioni di design, condivisione—tipicamente nella forma di liste e fogli di calcolo—e strette collaborazioni. I suoi ultimi scritti indagano i precedenti storici del metaverso e rivelano la materialità di internet. Ha tenuto conferenze in tutto il mondo presso istituzioni culturali (Barbican Centre, New Museum), istituzioni accademiche (Columbia University, Central Saint Martins) e piattaforme mainstream (Pornhub, SSENSE, Google), fra le altre, e ha svolto delle residenze presso la MacDowell, la Sitterwerk Foundation, Pioneer Works e Internet Archive. Mindy ha conseguito un Master in Design presso la Harvard’s Graduate School of Design e un Bachelor in Design Media Arts presso l’University of California, Los Angeles. Attualmente è assistente presso la Rutgers Mason Gross School of the Arts and Critic della Yale School of Art.

1
1
1
1
1
1
1

Soffri di FOMO?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere Hotpot – una pubblicazione bimestrale su ricerca, teoria e storia del graphic design – e rimani aggiornato su tutti i nostri ultimi eventi, progetti e prodotti.

Related goods

Cyberfeminism Index

Cyberfeminism Index

30,00

Acquista
Bikevibe Milan

Bikevibe Milan # 04 – Autunno 2016

28,00

Acquista

Appetite for the magnificent #248

38,00

Acquista

Casa Verdi

35,00

Acquista
Mostra tutti