Resta aggiornato sulle ultime novità dal mondo del design: libri, riviste, accessori, eventi.

Subito per te 15% di sconto.

Caricamento

Prev

Next

Friday 14 April 2023

Disruptive Network

Un incontro informale con Tatiana Bazzichelli, fondatrice di Disruption Network Lab
Venerdì 14 aprile – dalle 18:30. Dalle 20:30 live set di Soda Popinski

Parco Gallery ha l’onore di ospitare “Disruptive Network”, un incontro informale con lo scopo di fare rete, conoscere e interconnettere realtà attive nell’ambito artistico, tecnologico e politico di Milano e non solo.

Cogliamo l’occasione della presenza di Tatiana Bazzichelli, fondatrice di Disruption Network Lab di Berlino, che ci parlerà della sua esperienza e dei 9 anni di progetto, una piattaforma che raccoglie eventi e ricerche sull’intersezione tra politica, tecnologia e società.

A seguire dalle 20.30 live set di Soda Popinski.

Tatiana Bazzichelli è stata anche curatrice del programma di transmediale festival a Berlino tra il 2011 e il 2014. Tra il 2012 e il 2014, è stata ricercatrice al Centre for Digital Cultures alla Leuphana University of Lüneburg, sviluppando il progetto di ricerca basato sulla”cultura transmediale”, con una collaborazione tra l’Leuphana University e il festival transmediale. Il suo saggio: Networked Disruption: Rethinking Oppositions in Art, Hacktivism and the Business of Social Networking (DARC Press, 2013), ha contribuito a gettare le basi per l’idea di ricerca dell’Università di Aarhus “Disruptive Innovation in Digital Art/Activism and Business”, Participatory IT Research Centre, Aarhus University. Nel 2009 è stata Visiting Scholar presso la Stanford University (Human Sciences and Technologies Advance Research Institute, H-STAR) svolgendo ricerche sulla cultura hacker e sul modello di business presente a San Francisco e nella Silicon Valley. Ha tenuto corsi e conferenze su whistleblowing, hacktivism, arte e cultura digitale in molte istituzioni e ha organizzato diverse mostre e convegni su media art e hacktivism, come Sousveillance (Aarhus University, 2009), HACK.Fem.EAST (www.hackfemeast .org, Kunstraum Kreuzberg /Bethanien, Berlino, 2008) e Hacker Art Lab (Perugia, 2000). .Attiva nella scena hacker italiana dagli anni ’90, il suo progetto di networking AHA:Activism-Hacking Artivism ha vinto la menzione d’onore per le comunità digitali ad Ars Electronica 2007.

Soffri di FOMO?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere Hotpot – una pubblicazione bimestrale su ricerca, teoria e storia del graphic design – e rimani aggiornato su tutti i nostri ultimi eventi, progetti e prodotti.

Related goods

Bikevibe Milan

Bikevibe Milan # 04 – Autunno 2016

28,00

Acquista

Appetite for the magnificent #248

38,00

Acquista

Casa Verdi

35,00

Acquista

CURA. #27

9,00

Acquista
Mostra tutti