Resta aggiornato sulle ultime novità dal mondo del design: libri, riviste, accessori, eventi.

Subito per te 15% di sconto.

Caricamento

Prev

Next

TBA: La Fabbrica dei Polli Blockchain

La Fabbrica dei Polli – workshop coordinato da Bani Brusadin* è previsto per la primavera 2024
Seguono dettagli per le iscrizioni

*Bani Brusadin è curatore e ricercatore indipendente. Attualmente collabora con Medialab Matadero (Madrid), Fundación Foto Colectania (Barcelona) e con l’Institut de Cultura de Barcelona. È stato uno dei curatori di transmediale 2023 e dal 2004 al 2019 co-direttore, insieme agli artisti Eva & Franco Mattes, di un festival inclassificabile chiamato The Influencers, co-prodotto dal Centre de Cultura Contemporània de Barcelona. È docente all’Università di Barcellona, alla scuola di design Elisava e al master per curatori e arte digitale di Esdi. Nel 2021 ha pubblicato The Fog of Systems (Aksioma, Lubiana)

Acquista i biglietti del workshop

Un workshop su tecnologie, pianeta e futuri che sono già qui
La Fabbrica dei polli blockchain è un esperimento creativo travestito da gioco di ruolo.

L’obiettivo di questo esercizio di immaginazione collettiva non è fare design speculativo né predizioni fantascientifiche fondamentalmente perché il futuro non esiste. Quello che chiamiamo “futuro” assomiglia in realtà a tanti pezzettini di presente sparsi in giro per il pianeta. Ognuno di noi magari ne vede solo qualcuno e in questo esperimento vogliamo provare a metterli tutti insieme e vedere cosa salta fuori. L’unica cosa di cui siamo sicuri è che sarà una dura battaglia per la sopravvivenza.

A questo gioco può partecipare chiunque e in particolare artistx, designers, attiviste creative e studenti. Avremo bisogno delle tue capacità per creare immagini, slogan, oggetti, schemi concettuali, azioni o qualunque altra cosa avrai voglia di usare per raccontare questa battaglia.

In cui, però, non lotterai per le tue idee. 

Anzi, magari ti toccherà essere una corporation senza scrupoli, o un membro di un nuovo culto narcocapitalista, o una sottocultura totalitarista rizomatica, oppure uno dei Metabolisti (un gruppo di ecoattivisti radicali che modificano a loro vantaggio le grandi infrastrutture contemporanee), o una neocittadina di una società multiplayer postdemocratica insieme a tanti altri agenti intelligenti (non necessariamente umani).

Queste (e altre) identità lotteranno per imporre le loro visioni e i loro oggetti su quelle degli altri. Ma dietro le apparenze di battaglia di strategie e narrazioni più o meno futuribili, l’obiettivo del workshop è comprendere la complessità (e la stranezza!) dell’evoluzione tecnologica, politica ed estetica. E nel frattempo avrai l’opportunità di sviluppare le tue capacità di analisi, scoprire nuovi riferimenti e formalizzare le tue intuizioni creative, magari per immaginare il tuo prossimo progetto. 

LEARN FROM CONFLICT, EMBRACE WEIRDNESS, AIM AT JUSTICE!
(antico motto luddista, circa 1850
)

Soffri di FOMO?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere Hotpot – una pubblicazione bimestrale su ricerca, teoria e storia del graphic design – e rimani aggiornato su tutti i nostri ultimi eventi, progetti e prodotti.

Related goods

Bikevibe Milan

Bikevibe Milan # 04 – Autunno 2016

28,00

Acquista

Appetite for the magnificent #248

38,00

Acquista

Casa Verdi

35,00

Acquista

CURA. #27

9,00

Acquista
Mostra tutti