ParcoGallery

Post Butt

Il magazine “Post Butt” guarda oltre il bell’aspetto, puntando sulla viralità delle immagini nella società odierna. Si analizza come i glutei siano strettamente legati alla ricerca del piacere, sia nella cultura visiva che nell’informazione. Con la crescente produzione di materiale visivo, la relazione tra immagine e realtà è diventata molto complessa.

Attraverso sei capitoli visivamente ricchi, questo magazine vuole lanciare un messaggio politico: la propaganda dei glutei come punto focale del corpo femminile, segno di integrazione di differenti culture e della rispettiva idea di bellezza.